Caratteristiche dell’oro

Quali sono le caratteristiche dell’oro?

Una delle sue principali caratteristiche è che per aumentare la sua resistenza meccanica viene spesso lavorato in lega con altri metalli.

Ogni oggetto deve avere il marchio della quantità d’oro presente perché esistono diverse varianti di oro legato. Il più prezioso usato in gioielleria è il 18kt (750 ˚̸˳˳) in quanto ha più quantità d’oro rispetto alla lega, ma è possibile trovare in commercio anche oro 14kt (585 ˚̸˳˳) e il 9kt (375 ˚̸˳˳).

Il suo prezzo è stabilito dai mercati mondiali e viene quotato al grammo o all’oncia; la sua purezza è misurata in carati, con una scala che fissa l’oro puro a 24 carati.

Un’altra caratteristica è che assume colorazioni diverse a seconda del metallo con cui è legato.

Qual è la storia dell’oro?

E’ da sempre il materiale ideale per la produzione di gioielli e per il conio di monete, infatti nel corso dei secoli ha acquisito un valore simbolico che ne ha favorito l’impiego nella produzione di statue, ornamenti preziosi e oggetti sacri. La scoperta dell’America e le successive conquiste spagnole del Nuovo Mondo portarono in Europa un’enorme quantità di oro.

In prevalenza si trova allo stato nativo in lega con altri metalli, spesso in forma di pagliuzze o granelli ma a volte anche in agglomerati più grandi (pepite).

E’ possibile trovare dell’oro anche nell’acqua marina ma la bassissima concentrazione ne rende l’estrazione molto complicata e costosa.

A partire dal 1880 in Sud Africa sono stati estratti circa due terzi dell’oro mondiale, ma ultimamente la Cina ha superato la posizione di dominio del paese africano.

Gli altri principali produttori sono Stati Uniti (South Dakota e Nevada), Australia, Perù e Russia. L’Italia invece è uno dei maggiori trasformatori di oro al mondo.

Chi siamo

La linea Sally Gioielli è nuova sul mercato ma la nostra storia ha origine agli inizi del secolo scorso e con la stessa passione, creatività e volontà siamo arrivati alla quarta generazione.
I nostri gioielli, esclusivamente MADE IN VALENZA…

Diamanti

Le caratteristiche che determinano il valore di un diamante vengono definite, dall’ingese, le 4C: Cut, Carat, Color, Clarity. Ovvero: Taglio, Caratura, Colore e Purezza.
Il taglio esalta la luminosità e lo scintillio della pietra…

Valenza e la sua storia

Dalla fine dell’Ottocento la città di Valenza, in provincia di Alessandria, è il primo centro artigianale per la produzione di gioielli nel mondo e la sua posizione la pone in un luogo ideale…

Nascita di un gioiello in oro e diamanti

Un gioiello nasce dall’inventiva del disegnatore per passare al modellista che concretizza l’idea del disegno.
L’orefice, effettuerà uno stampo nel quale sarà inserita una cera, successivamente sostituita con oro…

I nostri gioielli, esclusivamente MADE IN VALENZA, vengono creati e lavorati con la tipica manualità che contraddistingue da sempre l’artigianato valenzano, famoso in tutto il mondo e ne fanno un oggetto unico ed importante.

Iscriviti alla Newsletter

Letta e compresa la Privacy Policy

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali per finalità di invio di comunicazioni tramite e-mail. Per ulteriori informazioni, clicca qui